Brahma Kumaris Scuola di Meditazione Raja Yoga Bologna

Gli 8 Poteri Interiori

Questa lezione introduce i poteri “quotidiani” che servono per affrontare le sfide e rimanere stabili e soddisfatti del proprio comportamento.

I poteri interiori sono le capacità più profonde dell’anima, già in tuo possesso, nel profondo della tua anima. Ma occorre riattivarli per tornare nuovamente ad usarli e rispondere così ben equipaggiati alle sfide della vita. Allora vedrai l’impossibile diventare possibile.

  • 1 – Il Potere di Ritirarsi

È il primo dei poteri perché è il ritorno all’essere, al cuore, al nucleo dell’anima. Non è possibile cambiare senza prima fermarsi ed osservare ciò che va e ciò che non va.  Con distacco e chiarezza, entra nel silenzio, in una sana introspezione. Questo è il primo dono della meditazione

  • Fai un passo indietro da ogni situazione sapendo di essere più potente dopo una pausa.
  • Ritorna al tuo centro per vedere che cosa è veramente importante adesso
  • Avvinarti al tuo cuore ti protegge da influenze irrilevanti.
  • 2 – Il Potere di Lasciar andare

Si dice: “il passato è passato”. Portare con se i fardelli e rancori del passato rende il viaggio della vita molto faticoso… e lento il cambiamento.

  • Cerca la gioia, non la vendetta, mentre ti inoltri verso il futuro.
  • Metti da parte i vincoli dell’attaccamento per non subire le aspettative altrui.
  • Vecchie credenze impediscono di esplorare nuovi orizzonti.
  • 3 – Il Potere di Tollerare

Questo potere serve a considerare amici anche coloro che appaiono come nemici amici perché ti insegnano ad agire anziché reagire.

  • Non importa quanto qualcuno sia poco gentile è la sua scelta. La tua è quella di andare oltre.
  • La capacità di ammorbidire le asperità nelle relazioni, manda via la pressione e lascia crescere tutti.
  • La tolleranza non è morire ma vivere nel cuore degli altri.
  • 4 – Il Potere di Adattarsi

Come l’acqua scende dalla montagna verso l’oceano e non si ferma davanti a niente, passa sotto, intorno e supera ogni ostacolo. Così adattarsi implica usare la pazienza quando le circostanze ti deviano o fermano temporaneamente. La determinazione di raggiungere la destinazione  diventa l’equilibrio tra attendere e muoversi con calma ma fermezza.

  • Scorri come un fiume attraverso le situazioni difficili e ti adatti a tutto ciò che accade durante il percorso per giungere all’oceano.
  • 5 – Il potere di Discernere

Come un gioielliere sa distinguere un diamante vero da uno falso, così è importante saper discernere, ovvero distinguere la realtà dall’illusione.

Questo potere alimenta la tua abilità di vedere con chiarezza, distinguendo i fatti dall’apparenza, il naturale dall’artificiale e il necessario dall’irrilevante.

  • Pensare in modo positivo rende questo potere accessibile.
  • Assorbi una conoscenza spirituale e pratica di andare nel profondo per riemergere con delle perle.
  • Inizia con rendere i tuoi pensieri di qualità e la saggezza sarà il risultato.
  • 6 – Il Potere di Decidere

Ad ogni bivio scegli dove andare. Decidere è sempre una sfida perché ogni decisione porta con sé inevitabili conseguenze. Rafforza la tua capacità decisionale quotidianamente.

  • Impara a calarti nel silenzio per capire e poi decidere.
  • Decidere implica giudicare, non come critica o condanna ma come l’arte di interpretare gli eventi e prendere la decisione adatta.
  • 7 – Il Potere di Affrontare

Cosa richiede il massimo coraggio? Affrontare la morte sembrerebbe la sfida più grande! In realtà il coraggio di affrontare se stessi sembra il più intenso.

  • Sai che ogni difficoltà ti rafforza e ti guida.
  • Non ti nascondi di fronte a nulla e a nessuno e aprendo le porte alla comprensione, permetti all’amore di realizzare le sue magie.
  • 8 – Il Potere di Cooperare

È l’ultimo dei poteri perché richiede la pratica degli altri sette.  Implica saper ascoltare, accettare e accogliere le opinioni altrui, nel rispetto della diversità.

  • Caratteri diversi possono entrare in conflitto oppure imparare i passi della danza dell’armonia.
  • Offri il tuo aiuto e dimentica di averlo fatto, allora il tuo credito karmico sarà intatto, perché dare significa ricevere.
  • Il sostegno del tuo dito solleva la montagna delle circostanze e facilità tutti.
Brahma Kumaris Raja Yoga YouTube

Per ascoltare la 5° lezione precedente: https://www.youtube.com/watch?v=INIx_6Z7Qdg

Per un approfondimento: https://www.youtube.com/watch?v=M8EDCKpHxU8

Desideri maggiori informazioni su Brahma Kumaris e i nostri corsi di meditazione Raja Yoga?

Compila ora il form di contatto. Ti risponderemo prima possibile.

    Nome

    E-mail

    Oggetto

    Messaggio

    Accetto la privacy policy (obbligatorio)